Aung San Suu Kyi e il partito de la Lega nazionale per la democrazia (Nld) hanno ricevuto fondi dai “compari” del vecchio regime oligarchico. Ricchi imprenditori e faccendieri dal dubbio passato.  Lo scrive il Times.

Il Times di Londra rivela che che il Nld  “ha ricevuto centinaia di migliaia di dollari da società che hanno accumulato le loro fortune attraverso i loro stretti rapporti con la giunta dei generali, che hanno controllato  la Birmania per quasi 50 anni.”

Secondo il giornale birmano The Irrawaddy, Aung San Suu Kyi si sarebbe difesa dicendo semplicemente che: “La gente può essere diventata ricca  in modi diversi. Ma per provare che  queste persone sono state coinvolte in azioni illegali per accumulare la loro ricchezza ci dovrebbe essere un’inchiesta”. e a difesa del suo partito ha aggiunto:  “Quelli che sono considerati “compari” del vecchio regime hanno sostenuto le attività sociali della NLD e di altri. Cosa c’è di sbagliato in questo? Invece di spendere i loro soldi per cose che non hanno scopo, hanno sostenuto le cose che hanno un senso. E ‘una buona cosa. ”

L’NLD riferito ricevuto $ 82.353 da Tay Za per iniziative di educazione e la salute, mentre un altro donatore, Kyaw Win, ha dato 158.824 $ al NLD.

Non so che pensare. Davvero in Birmania è tutto possibile?

 

Comments

comments