Scuole coinvolte con i Piccoli Principi

Il laboratorio da cui è nato “I Piccoli principi del Rione Sanità” ha coinvolto quasi 70 ragazzi dai 7 ai 16 anni. Quando ho scritto il libro ho pensato soprattutto agli studenti delle scuole medie, primo superiore e invece con mia grande sorpresa il libro piace molto anche alle scuoleelementari. I più piccoli lettori e devo dire anche i più attenti sono stati quell idella scuola elementare di Cimitile, in provincia di Napoli

 

CIMITILE

Scuola Elementare Mercogliano Guadagni di Cimitile (Napoli)

La responsabile della biblioteca mi ha contattato su Facebook, chiedendomi un incontro. Ho accetatto d’istinto, perchè se una cosa mi ha insegnato questo libro è stata “fidarmi dell’istinto”. E ho fatto bene, sono arrivata scuola in un pomeriggio di gennaio in cui pioveva fortissimo e io avrò sbagliato strada almeno tre volte, quando sono entrata nell’aula però ho trovato i bambini e i loro genitori. Avevano letto tutti il libro, grandi e piccoli. E parlo di bambini di Terza Elementare: lettori piccoli e attentissimi.

SAN GIORGIO A CREMANO

Anche l’incontro alla Scuola media Don Milani Dorso nasce da un contatto Facebook. La docente mi scrive che i suoi alunni hanno letto e amato i Piccoli Principi. Come rispondere di no a un incontro. E qanche questa volta è stata una sopresa, i ragazzi in meno di una settimana hann oorganzizato cartelloni, una presentazione on line e un vero e proprio spettacolo teatrale in tre atti. Ci siamo lasciati con la promessa di organizzare presto una loro visita al Rione Sanità .

Ma questa scuola ha fatto anche un passo in più. Dopo aver letto il libro, aver preparato i lavori e aver incontrato l’autore, gli studenti della 3 A sono anche andati al Rione Sanità a incontrare i Piccoli Principi. Gli studenti della scuola media hanno trascorso un pomeriggio con i bambini più piccoli della “Casa dei Cristallini” , hanno letto insieme alcune pagine del mago di Oz e sono stati coinvolti nella realizzazione di un disegno dal titolo: “la mia città”. Sono andati via lasciando un mega cartellone di palloncini rossi.

ROZZANO

Incontro alla Biblioteca comunale di Rozzano con gli alunni delle scuole elementari e medie, per parlare del “Modello Sanità”, grazie a un super bibliotecario come Giuseppe Bartorilla.

 

I PERCORSI DIDATTICI proposti alle scuole